Voronezh festeggia il milionesimo abitante

Si allunga la lista di città russe che contano almeno un milione di persone: l'ultima arrivata è capitale dell'omonima oblast, dove è appena venuto al mondo un bambino "a sei zeri"

Fiocco azzurro a Voronezh. Nella capitale dell'omonima oblast, nella Russia europea Sud-occidentale, non lontana dal confine ucraino, il 17 dicembre 2012 è nato il milionesimo abitante della città. Un bambino di tre chili e 350 grammi, che ha portato la popolazione a un milione di abitanti. “Gli si prospetta un magnifico futuro”, ha commentato alla stampa il governatore locale.

 

Voronezh si aggiunge quindi alla lista di città russe con almeno un milione di cittadini: tra queste si contano Mosca, San Pietroburgo, Novosibirsk, Ekaterinburg, Nizhnij Novgorod, Samara, Omsk, Kazan, Chelyabinsk, Rostov sul Don, Ufa e Volgograd.

 

A queste prossimamente potrebbero aggiungersi anche Perm, Saratov, Krasnodar e Togliatti. Un fenomeno che lascia sperare a un'inversione di tendenza nella grossa crisi demografica che sta caratterizzando la Russia.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta