Feltri d'arte in viaggio

Dal 10 al 19 dicembre 2012 l'associazione Italia Russia di Milano, nell'ambito del progetto "Ti presto il muro", ospita la mostra di Cristina di Nardo

Una delle opere dell'artista Cristina di Nardo, che espone

a Milano all'interno del progetto "Ti presto il muro"

(Fonte: Associazione Italia Russa)

Tappeti e arazzi. Ponti sospesi tra Oriente e Occidente. Dal 10 al 19 dicembre 2012 nell’ambito del progetto “Ti presto il muro”, l’associazione Italia Russia di Milano ospita la mostra “Feltri d’arte in viaggio”, realizzata da Cristina Di Nardo.

Ispirate ai viaggi e alle ricerche condotte in Russia dall’artista tra il 2001 e il 2012, le opere ripropongono una serie di manufatti popolari, che racchiudono nelle forme e nelle stoffe, memorie e tradizioni lontane. Stampe sperimentali, tappeti, sculture “indossabili”: un ritorno alle origini dove “mito e storie confluiscono nell’altopiano dell’Altai, nella Russia centrale, tra i nomadi e le loro yurte”. Dove l’artista ha preso parte a una spedizione naturalistica e antropologica.

Nata a Pescara e residente a Milano, Cristina Di Nardo ha studiato all’Accademia di Brera, e ha approfondito le tecniche del feltro presso la Scuola di Arti Applicate della Finlandia centrale, con cui collabora come artist in residence.

L’inaugurazione della mostra si terrà il 10 dicembre 2012 alle 18.30.

Orari della mostra:

Da lunedì a venerdì dalle 9.30 alle 19.30

Sabato dalle 9.30 alle 12.30

Per maggiori informazioni:

www.associazioneitaliarussia.it

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta