Zakhar Prilepin stigmatizza l'ignoranza

Zakhar Prilepin, uno degli scrittori russi moderni più famosi e più importanti, commenta la mancanza di una buona istruzione in Russia. A 36 anni Prilepin è uno degli autori russi più celebrati e il suo romanzo “Sin” è stato eletto uno dei libri di maggiore interesse tra quelli pubblicati in Russia nell’ultimo decennio. L’altro suo libro, “Vosmerka” o “8”, è stato il libro russo più atteso del 2012

Zakhar Prilepin, uno degli scrittori russi moderni più famosi e più importanti, commenta la mancanza di una buona istruzione in Russia. A 36 anni Prilepin è uno degli autori russi più celebrati e il suo romanzo “Il peccato” è stato eletto uno dei libri di maggiore interesse tra quelli pubblicati in Russia nell’ultimo decennio. L’altro suo libro, “Vosmerka” o “8”, è stato il libro russo più atteso del 2012.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta