Vento di musica dall'Est

Insieme ad altri gruppi provenienti da Paesi europei ed extraeuropei, una decina di cori russi parteciperanno alla IV edizione del Festival Internazionale "Chorus Inside Christmas", che si terrà in Abruzzo dal 5 al 12 dicembre 2012

La Russia ancora una volta in prima fila per valorizzare gli scambi e le relazioni culturali, attraverso la musica, l’arte e il canto. Dal 5 al 12 dicembre 2012 torna una nuova edizione – la quarta – del Festival Internazionale "Chorus Inside Christmas", di cui il Console Onorario della Federazione Russa ad Ancona, Armando Ginesi, è stato nominato presidente onorario.

Promosso dall’associazione “Chorus Inside International”, l’evento si aprirà nella Cattedrale San Giustino di Chieti il 7 dicembre 2012 alle 18 alla presenza dell’Arcivescovo Monsignor Bruno Forte.

Il festival proseguirà poi con concerti a Manoppello (Pescara) nella Basilica del Volto Santo, a Lanciano (Chieti) al santuario del Miracolo Eucaristico; gli appuntamenti si terranno inoltre a Ortona (Chieti), nella Basilica San Tommaso Apostolo, a Vasto (Chieti), e poi ancora a Casalbordino (Chieti), Sulmona (L’Aquila) e al Pantheon di Roma con il concerto conclusivo (11 dicembre 2012, alle 14).

Alla maratona musicale parteciperanno diverse corali, insieme a ensemble e gruppi provenienti da Paesi europei ed extraeuropei. Russia in primis.

L’evento vedrà inoltre la partecipazione di alcune celebri personalità del mondo musicale come Fabio D’Orazio, direttore artistico del Teatro Marrucino di Chieti, Bruno Casoni, direttore del Coro del Teatro Alla Scala di Milano, Bogdan Plish, direttore del Coro del Teatro Nazionale di Kiev, George Popov, compositore e docente di musica al Conservatorio di Sofia. Non mancheranno nemmeno Tatiana Kivarova, docente di canto al Teatro Alla Scala di Milano e Christian Starinieri, direttore del Coro della Confraternita della Cintura. 

Questi i cori russi che parteciperanno all’evento: Coro Raduga di Mosca; Ensemble Arnika di Ekaterinburg; Coro Debut di Mosca; Coro Chiesa di San Tichon di Klin; Coro Chaika di Lobnya; Coro del Teatro di Saratov; Coro Pokrov di Obninsk; Coro Teachers of Moscow di Mosca; Coro Partes di Mosca.

Per maggiori informazioni:

www.consolatorusan.it

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta