Ispi School per le politiche energetiche

L'Istituto per gli studi di politica internazionale organizza il 14 e 15 dicembre 2012 a Milano un corso dedicato alle prospettive del mercato europeo, con un focus sulla Russia

Analizzare quale sia la situazione attuale del mercato energetico europeo e le sfide che si prepara a fronteggiare; capendo, allo stesso tempo, quale possa essere il ruolo dei mercati di fornitura, sia di quelli tradizionali, sia di quelli emergenti.

Sono questi gli obiettivi fissati dal corso “Le politiche energetiche dell’Unione Europea”, organizzato dall’Ispi, Istituto per gli studi di politica internazionale, che si terrà il 14 e 15 dicembre 2012 nell’ambito del programma Ispi School.

All’interno del corso ampio spazio sarà dedicato ai mercati dell’Est, con l’intervento di Gianluca Pastori, dell’Università Cattolica di Milano, che parlerà di “Russia e Asia centrale fra nuove prospettive e vecchie incognite”. 

Per maggiori informazioni:

www.ispi.it

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta