Roma si tinge di Russia

Maratona di appuntamenti dal 2 al 9 dicembre 2012 con il festival “Padri e figli. Due generazioni a confronto”, la presentazione del libro "Il peccato" di Prilepin e il premio letterario “Russia-Italia. Attraverso i secoli”

La locandina del festival “Padri e figli. Due generazioni a confronto” (Foto: Ufficio Stampa)

Dal cinema alla letteratura, dall’arte alla musica. Per quattro giorni a Roma si respirerà aria di Russia, grazie a una serie di appuntamenti che porteranno la cultura dell’Est nella Città Eterna. Il 2 dicembre 2012 (alle 16), al Centro Russo di Scienza e Cultura (piazza Benedetto Cairoli, 6), il pomeriggio sarà interamente dedicato ai più piccoli grazie alla rassegna cinematografica per bambini; seguirà alle 19 il taglio del nastro della mostra fotografica di Sergei Veretennikov "Le isole di Solovki  – riflessione del Celeste" e la proiezione “Cococò” di Avdotia Smirnova.


Il 3 dicembre (alle 20 e alle 22.30) e il 4 dicembre 2012 (alle 18 e alle 20.30), il cinema Farnese Persol (in piazza Campo de’ Fiori, 56), ospita la VII edizione del festival “Padri e figli. Due generazioni a confronto”, dedicato a Petr e Valerij Todorovskij. In sala saranno presenti i registi (ingresso libero).

 

Per l’occasione si esibirà anche il Quartetto di Sassofoni “Ad Libitum”.

 

Dalla musica alla letteratura: il 5 dicembre 2012 (alle 19), sarà la volta di Zachar Prilepin, uno degli scrittori russi contemporanei più affermati, autore di “Patologie” e “San’kia”. In collaborazione con la casa editrice “Voland”, presso il Centro Russo di Scienza e Cultura di Roma, Prilepin presenterà il romanzo “Il peccato”. All’incontro interverranno Luciana Castellina e Simone Caltabellota. Moderatore, Maria Ida Gaeta.

 

La maratona di cultura russa proseguirà il 6 dicembre 2012 (alle 18), sempre nella sede del Centro Russo di Scienza e Cultura di Roma, con la consegna del premio internazionale letterario  “Russia-Italia. Attraverso i secoli”, giunto alla VI edizione. Seguirà un concerto del Quartetto di sassofoni “Ad Libitum”.


L’8 dicembre 2012 torna la rassegna cinematografica per bambini al Cinema Farnese, mentre nella chiesa di Santa Caterina d’Alessandria a Roma, dalle 17, si svolgerà la veglia notturna alla vigilia della festa parrocchiale, con la partecipazione del Coro del Seminario Religioso Ortodosso di Kolomna.


Gli appuntamenti si chiuderanno il 9 dicembre 2012 (ore 10), con la liturgia in occasione della Festa Parrocchiale alla Chiesa di Santa Caterina d’Alessandria a Roma, con la partecipazione del Coro del Seminario Religioso Ortodosso di Kolomna, e il concerto del Coro del Seminario Religioso Ortodosso di Kolomna, presso la Basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri di Roma (alle 20.30)

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta