I russi lasciano la Striscia di Gaza

Un centinaio di cittadini della Federazione e dei Paesi della Comunità degli Stati Indipendenti si sta allontanando dalla zona bombardata

Circa un centinaio di cittadini della Russia e degli altri Paesi della Csi (Comunità degli Stati Indipendenti) sta lasciando Gaza a causa del bombardamento incessante e della continua minaccia di un'invasione di terra dell'esercito israeliano.


Il corteo di due autobus accompagnato da auto della Croce Rossa si sta muovendo attraverso la strada costiera della Striscia di Gaza in direzione del valico di confine con l'Egitto, accogliendo coloro che vogliono fuggire da Gaza.

 

Il consolato russo ha chiarito che non si tratta di un'evacuazione pianificata ma semplicemente un'uscita dal territorio palestinese sotto il fuoco israeliano.

 

Il pezzo originale è stato pubblicato su La Voce della Russia

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta