Musica, a Sychev il premio "Porrino"

Il prestigioso riconoscimento, organizzato dall'Associazione Amici della Musica di Cagliari, è stato assegnato al giovane pianista russo, riconosciuto e apprezzato a livello internazionale

Giovanissimo, ma già apprezzato a livello internazionale. A soli 24 anni il russo Alexei Sychev (nato nel 1988 a Lipetsk, nella Russia Europea), ha vinto il 21esimo Concorso Pianistico Internazionale “Ennio Porrino”, organizzato dall'Associazione Amici della Musica di Cagliari per la direzione artistica di Lucio Garau.

A calcare il palcoscenico del Teatro Lirico di Cagliari per la finale, insieme a  Sychev, anche Jinho Moon e Kim Ye Seul Kim, arrivati rispettivamente al secondo e terzo posto.

Trenta in tutto i partecipanti, dei quali solamente undici sono arrivati in semifinale. Fra questi c’erano un altro russo, due italiani, tre coreani, due giapponesi, un ucraino, un israeliano ed un tedesco, selezionati da una giuria presieduta da Andrei Jasinski e composta da Hubert Stuppner, Guido Scano, Ibrahim Yazici e Catherine Vickers.

Sychev ha iniziato a studiare musica all'età di sette anni e nel tempo ha ottenuto numerosi premi e riconoscimenti, fra i quali il secondo posto e il premio della critica al Concorso Pianistico Internazionale Repubblica di San Marino nel 2010.

Laureatosi al Moscow Chopin College, il giovane Alexei negli anni si è esibito nei teatri di molti Paesi, non solo europei, ma anche in giapponesi e americani.

Fondata nel 1977, l'Associazione Amici della Musica di Cagliari da oltre trent'anni diffonde e promuove la musica classica, valorizzando allo stesso tempo i giovani talenti che si affacciano sul panorama artistico nazionale e internazionale.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta