A lezione di classici russi

Tre incontri a Milano per capire e conoscere grandi autori come Turgenev, Dostoevkij e Tolstoj. Le conferenze si terranno 15, 22 e 29 novembre 2012 nella Biblioteca Chiesa Rossa

Perché leggere i romanzi classici russi? Sarà questa la domanda alla quale si cercherà di dare una risposta durante i tre incontri organizzati a Milano, dedicati alle grandi penne dell’Est. Turgenev, Dostoevkij e Tolstoj: una panoramica dei tre maggiori esponenti della letteratura russa, per capirne le origini e la potenza espressiva.

Organizzati a cura di Ornella Discacciati, docente di Lingua e Letteratura russa all’Università degli Studi della Tuscia-Viterbo, gli incontri si terranno il 15, 22 e 29 novembre 2012 (ore 21) presso la Biblioteca Chiesa Rossa (via San Domenico Savio 3, Milano).

In dettaglio, durante la prima conferenza si affronterà la questione “Perché  leggere i classici russi?”, seguita dai temi “Nei viluppi di Delitto e castigo” e “Anna Karenina di Lev Tolstoj”.

Per maggiori informazioni:

www.comune.milano.it

www.comune.milano.it

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta