Da Roma sempre più voli per Mosca

Passano a tre i collegamenti giornalieri di Aeroflot tra le due capitali: una mossa che porterà a 250mila i passeggeri attesi ogni anno sulla rotta che collega la Russia al Belpaese

I voli da e per la Russia continuano a registrare segni positivi. Nel periodo compreso tra gennaio e ottobre 2012 il traffico passeggeri dalla capitale italiana alla Federazione ha segnato un +18 per cento rispetto al 2011.

In dettaglio, bene anche i collegamenti Roma-Mosca, che nello stesso periodo sono aumentati del 19 per cento rispetto all’anno precedente.

E proprio per soddisfare la domanda, la compagnia russa Aeroflot ha annunciato che aumenterà a tre i voli giornalieri tra Roma e la capitale russa. Una mossa che porterà a 250mila i passeggeri attesi ogni anno su questa rotta.

“Il nostro obiettivo è quello di migliorare e potenziare la connettività del sistema aeroportuale di Roma – ha spiegato Sergio Berlenghi, Responsabile Commerciale Aviation di Aeroporti di Roma -. In questo modo potremo garantire un network di destinazioni ben più ampio”.

“L’impegno del gruppo – ha aggiunto -, è quello di cercare nuove rotte per permettere all’aeroporto di Fiumicino di essere sempre più connesso nel mondo”.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta