Russia e Italia insieme sul palco

Il Teatro Era di Pontedera (Pisa) ospita l'ultimo lavoro della compagnia Postop e dalla Scuola d’arte drammatica di Mosca, il 3 e 4 novembre 2012

“Sotto un altro cielo” diretto da Alessio Bergamo (Foto: Ufficio Stampa / Andrey Troitsky)

È fatto di improvvisazione, movimento, gioco e passione il progetto teatrale che andrà in scena al Teatro Era di Pontedera (Pisa) il 3 e 4 novembre 2012 (rispettivamente alle ore 21 e alle 17).

Preparato dalla compagnia Postop e dalla Scuola di Arte Drammatica di Mosca, “Sotto un altro cielo” fa parte di un laboratorio internazionale pensaro per attori russi e italiani, che hanno lavorato nella capitale russa insieme ad Alessio Bergamo e alla Scuola d’Arte Drammatica di Mosca.

La performance, diretta da Alessio Bergamo su “La Trilogia della villeggiatura” di Goldoni, porta sul palco professionisti provenienti da realtà linguistiche, teatrali, sociali e culturali molto diverse, unite da un metodo di lavoro che si rifà alla scuola stanislavskiana, basata sull’improvvisazione strutturata.

Sotto i riflettori ci saranno quindi gli attori della compagnia Postop Francesca Ciocchetti, Giovanni Guadriano, Olga Guseva, Deniz Ozdogan, Sandro Pivotti, Mila Vanzini, Matteo Vitanza e della Scuola di Arte Drammatica di Mosca Vadim Andreev, Kirill Fedorov, Andrei Emiljanov, Anton Kapanin, Pavel Kravec, Ania Kuzminskaja, Aleksandr Lapti ed Elena Michalchuk.   

Biglietti:

Intero 12 euro

Ridotto 10 euro

Studenti 8 euro

Spettacolo a prenotazione obbligatoria

Dalle ore 15 alle ore 18

Tel. 0587.55720 / 57034

mail: reservations@pontederateatro.it

Per maggiori informazioni:

Fondazione Pontedera

web@pontederateatro.it

www.pontederateatro.it   

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta