A Savona va in scena la pallanuto

La nazionale maschile italiana sfida la Russia nella giornata inaugurale della World League a Savona il 31 ottobre 2012, ore 20

Il Settebello si rituffa in acqua. E si prepara a sfidare la Russia. Dopo l'ottima prestazione olimpica, la nazionale maschile del tecnico Alessandro Campagna affronta gli avversari dell'Est il 31 ottobre 2012 alle 20, nella piscina Zanelli di Savona per la prima gara della World League di pallanuoto.

Un appuntamento importante per le due squadre, che dopo le Olimpiadi di Londra guardano già a Rio de Janeiro.

Per parte russa, saranno presenti i giocatori Ivanov, Rastorguev, Andryukov, Odintsov, Ryzhov-Alenichev, Zinnatullin, Timakov, Latypov, Ashaev, Yankov, Vishnyakov, Lisunov e Shepelev.

Fra gli italiani, sono invece stati convocati Tempesti, Aicardi, Felugo, Figari, Figlioli, Fiorentini, Gitto, Luongo, Del Lungo, Presciutti, Baraldi, Gallo, Damonte, Vergano, Di Fulvio, Presciutti, Sadovyyv e  Giorgetti.


La sfida sarà trasmessa in diretta su Raisport. 

Per maggiori informazioni:

www.federnuoto.it

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta