Judo, alla Russia i Mondiali a squadre

Per la prima volta la Nazionale della Federazione ottiene il titolo iridato nel torneo maschile, nella finale del Campionato a Salvador de Bahia, Brasile

Battendo i giapponesi la squadra maschile di judo della Russia ha conquistato a Salvador de Bahia, in Brasile, il titolo di campione mondiale, per la prima volta nella sua storia.

Nella finale gli uomini di Vitaly Makarov soffrono gli avversari, cedendo i punti dei primi due incontri nelle categorie -66 e -73 chili, ma alla fine un super Aleksandr Mikhaylin, tre volte campione del mondo e argento a Londra 2012, regala ai suoi il primo titolo mondiale a squadre sul tatami del Brasile, riconfermando così l'annata vincente del judo russo, dopo i successi inanellati anche alle Olimpiadi.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta