La Russia in foto

Gli scatti dell'artista Petr Lovygin, riconosciuto a livello mondiale, saranno esposti dal 6 al 16 novembre 2012 al Centro Russo di Scienza e Cultura di Roma

Una delle fotografie di Petr Lovygin esposte a Roma (Foto: Ufficio Stampa)

La Foto Biennale di Mosca è stato il trampolino di lancio che lo ha portato al Festival di Pingyao in Cina, al Passage De Retz di Parigi e al Museo d’arte di Ashdod in Israele. Quello del giovane fotografo russo Petr Lovygin è un percorso artistico ricco di riconoscimenti, iniziato con la laurea in architettura nel 2004 e più volte premiato con varie esposizioni nei più grandi centri artistici mondiali.

Guarda la fotogallery
nella sezione Multimedia 

Ora arriva a Roma con la prima retrospettiva nella capitale italiana, esposta al Centro Russo di Scienza e Cultura (piazza Benedetto Cairoli, 6), dal 6 al 16 novembre 2012. L’esposizione, organizzata da Clair Gallery (Monaco) con il sostegno della rappresentanza di Kaspersky Lab in Italia e in collaborazione con il Consiglio di coordinamento delle associazioni dei connazionali russi all’estero, presenterà al pubblico italiano tre serie di opere: “Russia”, “Lui mio non torna da me” e “Fall in love”.

Le fotografie di Lovigin hanno attirato l’attenzione di un’ampia fetta del mondo artistico, spingendo le riviste Vogue e Le Monde a occuparsi più volte dei suoi lavori, invitandolo inoltre a partecipare al festival “Moda e stile nella fotografia 2009” e alla “Foto-biennale 2010”.

L’inaugurazione si terrà il 6 novembre 2012 alle 19.

Per maggiori informazioni:

Centro Russo di Scienza e Cultura

Piazza Benedetto Cairoli, 6 - Roma

Tel.: + 39.06.88816333

Fax: + 39.06.68300982

E-mail: info@centroculturalerusso.it

http://ita.rs.gov.ru/

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta