Tutte le strade portano in Russia

Navigatori e mappe satellitari per non perdersi (Foto: Russia Oggi)

Navigatori e mappe satellitari per non perdersi (Foto: Russia Oggi)

Una mappa delle vie più lunghe, più larghe, con più curve e in generale più particolari e belle della Federazione

Il Federal Information Address System ha pubblicato un elenco dei nomi delle strade più popolari in Russia. Per un totale di 23.201, il nome più gettonato per le vie in Russia è Tsentralnaya (Centrale), che ricalca l’espressione "High Street" dei Paesi di lingua inglese, seguito da Molodezhnaya (Giovane) con quasi 17.000 esempi e Shkolnaya (Scuola) al terzo posto.

Questo dato apparentemente banale nasconde in realtà una storia interessante, dal momento che tra gli agitatori storici in onore dei quali le vie sono state intitolate, Lenin occupa il primo posto con 7.674 strade che portano il nome del leader della rivoluzione, anche se il numero è in graduale diminuzione. Al secondo posto, immediatamente dopo Lenin, si piazza invece il primo cosmonauta, Yuri Gagarin. In punta di piedi al terzo posto si collocano Aleksandr Pushkin, luminare della letteratura russa, e Sergei Kirov, braccio destro di Stalin.

Dieci dei 20 più popolari nomi dedicati a esseri umani sono cognomi di politici sovietici. Russia Oggi propone una lista delle strade più particolari, famose non solo per il loro nome, ma anche per le loro caratteristiche.

1. La strada più corta
La strada più corta in Russia è molto più lunga di quelle che detengono il record a livello mondiale. Denominata “Sibstroyput” si trova a Novosibirsk, è lunga 40 metri e ospita tre complessi residenziali. È interessante notare che, prima che i cartografi ne venissero a conoscenza, questa strada non figurava in alcuna mappa o documento ufficiale. Non era ritenuta degna di una qualsiasi menzione e non era nemmeno considerata una strada. La seconda via più corta in Russia è Nizhny Tagil Street a Udovenko, con due complessi residenziali.

2. La strada più lunga
La strada più lunga in Russia si trova a Volgograd. Si estende per oltre 50 chilometri. Pervaya Street attraversa tutta la città, ed è lunga quanto la città stessa. La via è così lunga che per comodità è stata suddivisa in numerose strade e viali minori, ognuno dei quali ha un suo nome. I residenti scherzano sul fatto che è impossibile perdersi a Volgograd, visto che ci sono solo due strade.

3. La strada cittadina dritta più lunga del mondo
Prospect Krasny a Novosibirsk è entrato nel Guinness dei primati come la strada cittadina dritta più lunga del mondo. La strada misura circa 7 chilometri di lunghezza.

4. La strada cittadina più lunga del mondo
La città di Bichura, che si trova nella Repubblica dei Buriati situata nel Sud della Russia (10.000 abitanti), è conosciuta non solo per i suoi spettacoli folkloristici, il giornale Bichursky Grain Grower e l’insurrezione partigiana del 1919. È anche il luogo in cui si trova la via cittadina più lunga del mondo: la Kommunisticheskaya Street che misura 13 chilometri.

5. La strada più larga
In Russia, i complessi residenziali con numeri pari e dispari si trovano su lati opposti della strada. In Schmidt Street, il lato con i numeri pari si trova nella città ucraina di Mariupol, mentre il lato dispari è nella città di Yeisk, in Russia. I due lati sono separati dalla baia di Taganrog che si trova nel Mar d’Azov e misura 68 chilometri di larghezza.

6. La via più stretta
Il 14 settembre 2011, nella città di Syktyvkar nella Repubblica di Komi, dieci centimetri di vuoto nel complesso residenziale № 17 in Kuratov Street sono stati ufficialmente intitolati Gribny Avenue. In realtà, la via non esiste. Anche le strade più strette in Russia sono molto più ampie rispetto a quelle di Europa e Asia.

7. La strada più simmetrica del mondo
Zodcego Rossi Street a San Pietroburgo è composta da due complessi residenziali. Si estende per 220 metri di lunghezza, 22 metri di larghezza e 22 metri di altezza. La strada si trova nel Central District di San Pietroburgo ed è composta da cinque edifici costruiti con un’unica facciata per creare l’impressione che ci sia un solo edificio su ogni lato della strada.

8. La strada di cui nessuno ha bisogno
Fino all’inizio del 21° secolo, la Zelentsova Street di Magnitogorsk nella regione Chelyabinsk Oblast, lunga 7 chilometri e con 70 anni di storia alle spalle, non aveva ufficialmente alcun edificio.

9. La strada con le case tutte uguali
Uno dei più interessanti record in materia di strade appartiene a Irkutsk, in Siberia. Qui, Barrikad Street ospita diciannove complessi residenziali che recano tutti il numero 54. Questa la numerazione: 54a, 54b, 54B, ecc. Quest’ultima, oltre alle lettere, impiega anche i numeri: 54-6, 54-7, 54-13. Originariamente inserite nel podere circostante e circondate da un recinto, era normale per queste case recare lo stesso numero, differenziato solo da una lettera. Negli anni Cinquanta e Sessanta il recinto è stato abbattuto, ma la numerazione non è cambiata. La proprietà è stata convertita in metri, e gli acquirenti hanno ereditato un patrimonio insolito. Barrikad Street è stata inserita nel Guinness dei primati come strada con il maggior numero di case con lo stesso numero.

10. Le strade con i nomi più singolari
Ci sono molti esempi di nomi di vie artificiosi e un tempo significativi, che oggi però suonano un po’ ridicoli. A Mosca, per esempio, c’è Sharikopodshipnikovskaya Street, così chiamata perché (come spiegano i suoi nomi russi) è stata la sede di una fabbrica di metallo; stesso discorso per le vie Gazprovod (gasdotto), Karier (cava) e Solomennaya Storozhka (casetta dal tetto di paglia). Quest’ultima porta impressi i segni di un pezzo di storia: nel 1950, la strada confinava con il frutteto di mele dell’Accademia agricola Timiryazev. Il giardiniere del luogo aveva essiccato il fieno per la sua capra sul tetto del suo alloggio. Gli studenti locali hanno denominato la vicina fermata del tram "Solomennaya Storozhka". Il nome della via "Lenin Sloboda" rappresenta una strana combinazione di usanza comunista e tradizione religiosa (in precedenza era denominata Simonovskaya Staraya Sloboda Street, così chiamata in onore del monastero Simonov).

11. La città con il maggior numero di strade identiche
Mosca è la patria di sedici vie “Parkovaya”. Prima, seconda, terza ... C’è anche la quarta via dell’8 marzo, anche se le rispettive vie seconda e terza purtroppo mancano.

12. La piazza più grande d’Europa
Kuibyshev Square a Samara è considerata la più grande piazza d’Europa. Si estende su una superficie di 17,4 ettari. A livello di confronto, la Piazza Rossa di Mosca occupa meno di un ettaro di superficie.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta