Celentano, l'abbraccio della Russia

In migliaia dalla Federazione a Verona per assistere allo spettacolo del Molleggiato in Arena, dove una fan russa è riuscita a salire sul palco gettandosi tra le braccia del cantautore, al grido di "Adriano, I love you!"

Viene prima bloccata dai body guard sotto al palco, che cercano di respingerla in mezzo al fiume di undicimila persone accorse all’Arena per il grande ritorno del Molleggiato. Ma poi, con l’aiuto di Gianni Morandi, riesce a salire sul palco e a gettarsi tra le braccia del suo idolo Celentano per stampargli tre baci sulle guance. Gridando al microfono “Adriano, I love you!”. È stata un’invasione pacifica, emozionata e inaspettata, quella della fan russa che, tra le ovazioni del pubblico, nella serata del 9 ottobre 2012 è riuscita ad abbracciare i due cantautori italiani durante lo spettacolo da tutto esaurito all’Arena di Verona.

Sono stati in migliaia, infatti, i russi accorsi in Italia per il grande ritorno di Celentano: una star idolatrata anche nella Federazione, dove la gente va matta per Toto Cutugno e sa a memoria le canzoni di Al Bano.

Tra i tavolini dei bar, lungo le vie della città veneta e in fila alle casse, la lingua che riecheggiava più di tutte a Verona, è stata proprio il russo. Appariscenti ragazze bionde dagli abiti firmati, rigorosamente sui tacchi alti, eleganti signori dai tratti slavi, carichi di sacchetti freschi di shopping: per due giorni il turismo all’ombra del balcone di Giulietta è stato all’insegna dei visitatori dell’Est, che ne hanno approfittato per ammirare le bellezze locali, godendosi poi lo spettacolo in Arena. "Adesso aspettiamo Adriano in Russia", ha commentato euforica una fan ai microfoni della tv russa Ntv.

Un successo registrato non solo sugli spalti dell’anfiteatro romano, ma anche sul piccolo schermo: record di share per il Molleggiato, che solo nella prima serata ha registrato dieci milioni di telespettatori. Un dato che forse dovrebbe essere aggiornato con i tanti russi che da casa hanno seguito, on line, lo spettacolo in streaming.

Già a poche ore dall’iniziò della tournée, infatti, su alcuni social network si rincorrevano le domande su come poter seguire, dalla Russia, la performance del Molleggiato. “Si può vedere la tv italiana sul computer attraverso questo link”, suggeriva un fan su Facebook prima dello spettacolo. Moltissimi, ovviamente, i “like” al commento arrivati dalla terra degli Zar. Dove gli ammiratori di Adriano si sono accontentati di seguire il suo nuovo show comodamente seduti sulla poltrona di casa, quasi nel cuore della notte, per via del fuso orario.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta