Universiadi 2013, Kazan è pronta

Nel 2009, Kazan ha vinto il premio nazionale “Team d'Oro della Russia” nella categoria “Sport Capital”. Il Villaggio dei Giochi Studenteschi è stato completato tre anni in anticipo rispetto alla data del 2013 in cui la città ospiterà l’evento, ed è a

Nel 2009, Kazan ha vinto il premio nazionale “Team d'Oro della Russia” nella categoria “Sport Capital”. Il Villaggio dei Giochi Studenteschi è stato completato tre anni in anticipo rispetto alla data del 2013 in cui la città ospiterà l’evento, ed è a

Ultimati i preparativi in anticipo, il capoluogo del Tatarstan si candida a diventare la capitale dello sport, anche dopo i Giochi Studenteschi

“Kazan e Mosca sono le uniche città in Russia che hanno una propria infrastruttura sportiva, le altre sono ancora molto indietro da questo punto di vista”, ha dichiarato Marat Safin, ex numero uno del tennis mondiale e attualmente esponente politico e dirigente della Federazione tennistica russa. “Lo dico non solo perché sono le mie città d'origine, ma perché è vero”.

Da notare che Kazan è leader assoluto in Russia in termini di vittorie in vari sport, specialmente nei più importanti. La città vanta la squadra di calcio Rubin, quella di hockey Ak Bars, le squadre di pallavolo Zenit e Dinamo, la squadra  di pallacanestro Unics; quella di hockey su ghiaccio Dinamo Kazan, una squadra di hockey su prato e la squadra di pallanuoto Sintez.

Nel 2009, Kazan ha vinto il premio nazionale “Team d'Oro della Russia” nella categoria “Sport Capital”. Il Villaggio dei Giochi Studenteschi è stato completato tre anni in anticipo rispetto alla data del 2013 in cui la città ospiterà l’evento, ed è attualmente utilizzato come campus per gli studenti. Verrà anche usato come centro federale per la preparazione delle squadre nazionali russe. L'Accademia statale dell’Educazione fisica, dello Sport e del Turismo della regione del Volga è stata istituita nel 2010.


Fonte:www.photokzn.ru

Kazan possiede anche molti luoghi dedicati allo sport, tra cui lo Stadio Centrale, la Basket Hall, un’arena del pattinaggio su ghiaccio, il Centro di hockey su prato, un centro di pallavolo, il palazzo del wrestling di Ak Bars, il percorso di canottaggio sul lago Sredny Kazan, e l'Ippodromo di Kazan, uno dei più grandi d'Europa. Un nuovo stadio con 45.000 posti a sedere è in fase finale di costruzione.

Il nuovo stadio dedicato all’Accademia del tennis è particolarmente degno di nota, con il suo tetto lungo e quasi semicircolare, sormontato da un’enorme palla gialla come se stesse rimbalzando da una gigantesca racchetta.

La fotogallery

nella nostra sezione Multimedia

Non c’è un altro stadio del genere in Russia e forse in Europa. Si estende su una superficie di 85.000 metri quadrati e dispone all’interno di 3.200 posti a sedere. La costruzione è stata iniziata nel 2007 e il 23 ottobre 2009 l’Accademia è stata visitata da alti funzionari della Federazione nell’ambito del Forum internazionale dello sport “Russia, il Paese dello Sport”.

Il nuovo complesso sportivo non solo soddisfa i più alti standard mondiali, ma supera anche i requisiti internazionali richiesti, secondo il presidente della Federazione Internazionale di Tennis. In effetti, l'Accademia dispone di quattro campi in terra rossa e di 14 campi duri, tra cui un campo centrale con tribune smontabili, e un campo spettacolare con 1.000 posti a sedere. La scuola di tennis ospita campionati nazionali e competizioni internazionali.

Nel corso dei Giochi Studenteschi che si svolgeranno nel 2013, servirà non solo per il tennis, ma anche per il badminton. E, dopo i tornei, verrà utilizzata dall'Accademia statale dell’Educazione fisica, dello Sport e del Turismo della regione del Volga per finalità istruttive e formative e per attività e competizioni sportive riservate a bambini e ragazzi.

L'unica cosa che manca a Kazan sono nuove strutture per le biciclette da corsa. In realtà, questo tipo di sport non è contemplato nel programma dei Giochi Studenteschi che si terranno nel 2013, il che è un peccato, poiché questo sport sta prendendo piede in Russia e gli atleti russi potrebbero vincere delle medaglie. Le competizioni ciclistiche richiedono, però, particolari percorsi stradali con salite e adatti al bicycle motocross e alle mountain bike. Purtroppo, la costruzione di simili impianti sportivi non è stata ancora approvata.

Infine, alcuni numeri relativi ai prossimi Giochi Studenteschi: in tutto, verranno impiegati 65 impianti sportivi, di cui 37 in fase di costruzione appositamente per questo scopo. Altri 28 impianti sono stati rinnovati. Ma la cosa più importante, la formale e forse noiosa parola “infrastruttura” significa molto di più, in quanto questi luoghi verranno utilizzati non solo durante i Giochi Studenteschi, ma anche in seguito. Per esempio, l’Università Statale della cultura e delle arti di Kazan e le università di agraria e di tecnologia hanno ottenuto o otterranno in futuro stadi all’avanguardia.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta