Libri, a Milano giovani talenti russi

L'8 ottobre 2012 l'associazione Italia Russia ospita i vincitori del premio letterario Debut che presenteranno la raccolta dei loro quattro romanzi, "Il secondo cerchio"

Sono storie di vita, quelle raccontante dai giovani scrittori russi insigniti del premio letterario Debut, fondato nel 2000 dalla fondazione Pokolenie e pensato per i nuovi talenti della Federazione.

 

Alisa Ganieva, Igor Savelyev, Anna Lavrinenko e Alexei Lukjanov: questi i ragazzi premiati, che l’8 ottobre 2012 (ore 19) interverranno presso l’Associazione Italia Russia di Milano (via Silvio Pellico, 8), per la presentazione de “Il secondo cerchio” (traduzione di Mario Alessandro Curletto e Elena Chessa): opera che raccoglie i quattro romanzi brevi dei nuovi scrittori. Dal Daghestan di Alisa Ganieva all’on the road in autostop di Igor Savelyev, passando per la presa in giro della propaganda, realizzata per mano di Alexei Lukjanov, assaporando infine stralci di vita quotidiana, di amori e passioni di Anna Lavrinenko. Un libro che riunisce, in oltre duecento pagine, pezzi di storia russa.


Alla presentazione del volume interverranno gli autori stessi, presentati dal professor Giar Piero Piretto, dell’Università degli Studi di Milano.

Per maggiori informazioni:

Associazione Italia Russia

Via Silvio Pellico, 8 - Milano

Tel.: 02 8056122

www.associazioneitaliarussia.it

Ingresso libero 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta