Conto alla rovescia per Sochi

A 500 giorni esatti dall’inizio dei Giochi Olimpici Invernali, la Russia si prepara a promuovere l’evento organizzando flash mob e manifestazioni in tutte le città del Paese

Mancano esattamente 500 giorni all’inaugurazione dei Giochi Olimpici Invernali di Sochi, i primi nella storia della Russia, che prenderanno il via il 7 febbraio 2014. In previsione dell’atteso evento, il comitato “Sochi 2014” ha organizzato un fitto programma di manifestazioni, che si svolgeranno in 17 diverse città del Paese, da Arkhangelsk a Vladivostok, da Mosca a San Pietroburgo.


Un conto alla rovescia iniziato cinque anni fa, quando alla Federazione venne assegnato il compito di ospitare la XXII edizione delle Olimpiadi Invernali e la XI edizione dei Giochi Paraolimpici Invernali.


Durante tutto questo tempo, la nazione ha lavorato per costruire gli impianti che ospiteranno le gare. E ora si pensa alla promozione: nella serata del 25 settembre 2012, Volgograd si illuminerà con un serpentone di lanterne che verranno accese per ricordare l’appuntamento olimpico. Mentre Arkhangelsk ospiterà un grandioso flash mob, organizzato in collaborazione con la Nazionale di hockey.


Mosca ovviamente non sarà da meno: la capitale russa parteciperà al conto alla rovescia organizzando appuntamenti sportivi e spettacoli, così come Kazan, Ufa e Krasnodar.

Le manifestazioni, che proseguiranno lungo tutto il Paese, verranno organizzate da oltre 22mila volontari.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta