Il nuovo volto dell'Arco di Trionfo

Dopo l'imponente lavoro di restauro, iniziato nel dicembre 2011, uno dei simboli di Mosca torna a splendere in occasione dei 200 anni dalla vittoria di Borodino

I lavori di restauro che hanno interessato l'Arco di Trionfo di Mosca (Video tratto da Ria Novosti)

È rimasto chiuso per diversi mesi. E ora si prepara a un’inaugurazione solenne. L’Arco di Trionfo di Mosca, costruito in onore della vittoria nella Guerra Patriottica del 1812, si è rifatto il look e torna a splendere adesso sul Kutuzovskij Prospekt, nel cuore della capitale russa, in occasione dei 200 anni dalla battaglia.

I lavori di restauro, iniziati nel dicembre 2011, sono stati portati avanti lungo tutto l’inverno, fino alla messa a nuovo delle statue, nel marzo 2012: i cavalli, così come la figura rappresentante la “vittoria”, sono stati ripuliti dal peso del tempo, dello smog e della ruggine. 

Dopo aver smontato la statua per la ristrutturazione, gli operai hanno rimesso a nuovo anche le decorazioni che impreziosicono la struttura affacciata su Park Pabedy.

L'Arco verrà riconsegnato alla città il 4 settembre 2012.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta