Con Beslan nel cuore

Foto: AP

Foto: AP

Candele accese a San Pietroburgo a formare la parola Beslan, in memoria delle vittime dell'assedio e dell'attacco alla Scuola Numero 1 della cittadina dell'Ossezia del Nord

Foto: AP

Candele accese a San Pietroburgo a formare la parola Beslan, in memoria delle vittime dell'assedio e dell'attacco alla Scuola Numero 1 della cittadina dell'Ossezia del Nord, durante il quale tra il 1° e il 3 settembre 2004, morirono 330 persone, tra cui 186 bambini

Foto: AP Photo/Dmitri Lovetsky

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta