Venduto all'asta l'hotel Metropol

L'hotel Metropol di Mosca, venduto all'asta per 221 milioni di euro (Foto: Flickr/jaime.silva)

L'hotel Metropol di Mosca, venduto all'asta per 221 milioni di euro (Foto: Flickr/jaime.silva)

Il leggendario palazzo moscovita, che negli anni ha ospitato personaggi che hanno fatto la storia, è stato acquistato per 221 milioni di euro da un imprenditore russo

È stato venduto all'asta al prezzo stellare di 221 milioni di euro lo storico Hotel Metropol di Mosca. Simbolo dell’art nouveau russa, realizzato in pieno centro, a pochi metri dal Teatro Bolshoj, il palazzo è passato nelle mani di un imprenditore russo, sconosciuto ai più.

Aleksandr Kliacin: questo il nome dell’acquirente, titolare di una catena di alberghi, Azimut, che ha siglato l’affare sbaragliando altri due russi interessati alla vendita.

Realizzato a inizio Novecento, il Metropol ha negli anni ospitato personaggi leggendari della cultura e della politica, non solo russa: da Lenin a Obama, fino a Marcello Mastroianni.

Dotato di 362 camere, di cui 72 suite, l’albergo a cinque stelle, costruito su una superficie di 40mila metri quadri, è considerato un vero e proprio gioiello architettonico. Oltre a un pezzo di storia di Mosca.

Il nuovo proprietario ha già dichiarato che non ha alcuna intenzione di toccarlo, ma di utilizzarlo così com’è.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta