Per un autunno vivace di eventi

L'Ambasciata d'Italia a Mosca anticipa il calendario delle manifestazioni in programma per la nuova stagione, per continuare a rinsaldare il legame Italia-Russia

Dopo che le Frecce Tricolori, i celebri Aermacchi dell’Aereunautica Militare Italiana, hanno sfrecciato nei cieli di Mosca per le celebrazioni nel Centenario delle Forze Aeree russe, la Banda Musicale dell’Arma dei Carabinieri si esibirà al Festival "Spasskaya Basnjia", rassegna cui partecipano le migliori bande militari musicali del mondo, nella splendida cornice della Piazza Rossa.

La Banda dei Carabinieri sarà protagonista tutte le sere dal 1° all’8 settembre 2012 nel quadro del Festival, all'interno delle celebrazioni per l’865mo anniversario della città di Mosca e offrirà anche delle festose performance d’eccezione in alcuni suggestivi luoghi della capitale russa come il Parco Gorky. Uno spettacolo inusuale che le tradizionali maestria ed eleganza dei Carabinieri renderanno gradito al pubblico moscovita.

L’eccellenza dei Carabinieri è una naturale premessa per l’imminente inaugurazione della manifestazione “Exhibitaly Eccellenze Italiane d’oggi”, che avrà luogo il 12 settembre 2012, presso il complesso espositivo Ottobre Rosso, uno dei cuori pulsanti e più alla moda della vita sociale e culturale russa.

Fonte: Ufficio Stampa

La rassegna, che durerà fino all’inizio di gennaio 2013 e che costituisce un'ideale prosecuzione dell’Anno della Cultura e della Lingua italiana in Russia, intende presentare il meglio del Made in Italy e raccontare la storia che ha reso i prodotti italiani famosi nel mondo. Attraverso un caleidoscopio di iniziative – installazioni, mostre, conferenze, eventi culturali – i russi, che già conoscono ed apprezzano l’Italia, potranno comprendere ancora meglio il filo conduttore che lega i prodotti italiani alla tradizione artistica e scientifica del Paese.

L’avvio della manifestazione è affidato a una grande mostra organizzata dall’Enel e dedicata al percorso di “elettrificazione” dell’Italia e agli straordinari cambiamenti sociali collegati a questa trasformazione epocale. Parallelamente alla mostra sull’isola di Ottobre Rosso sarà proposta l’installazione vincitrice del premio “Enel contemporanea Award” degli artisti Bik Van Der Pol e un percorso espositivo all’aperto – “La Via del Made in Italy” - di oggetti iconici italiani della moda, dei motori, del wellness, dell’alimentazione e del design.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta