Mosca, Kuznetsov nuovo architetto

Nominato dopo le dimissioni di Aleksandr Kuzmin, dovrà occuparsi di importanti progetti legati non solo alla capitale russa, ma anche ad altre grandi città della Federazione

Il sindaco di Mosca Sergei Sobyanin il 21 agosto 2012 ha presentato alla capitale il nuovo architetto capo della città: si tratta di Sergei Kuznetsov.

Kuznetsov prende quindi il posto di Aleksandr Kuzmin che, dopo aver ricoperto la posizione per sedici anni, il 12 luglio 2012 si è dimesso dal proprio incarico.

Una sfida importante, quella che si apre per Kuznetsov: d’ora in avanti dovrà infatti occuparsi di progetti prestigiosi come Skolkovo, le Universiadi a Kazan, senza dimenticarsi di quanto deve essere ancora fatto per San Pietroburgo, Minsk e Krasnodar.

“L’architetto capo - ha dichiarato il sindaco di Mosca -, dovrà risolvere importati questioni architettoniche, oltre a lavorare a grandi progetti di sviluppo urbano della città”.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta