Sochi 2014 sbarca a Londra

Il “Russia.Sochi.Park” a Londra promuove i Giochi Olimpici invernali del 2014 (Foto: RIA Novosti/Vladimir Pesnya)

Il “Russia.Sochi.Park” a Londra promuove i Giochi Olimpici invernali del 2014 (Foto: RIA Novosti/Vladimir Pesnya)

In occasione dei Giochi nella capitale inglese, inaugurati due parchi a tema dedicati alle prossime Olimpiadi invernali in Russia

La febbre olimpica porta a Londra il ghiaccio russo. In due aree a Kensington Gardens vengono promosse le Olimpiadi invernali del 2014 di Sochi: vetrina Russia con un impianto sportivo, commerciale e culturale. 

Secondo gli organizzatori, il "Russia Park", tra Kensington Palace e il parco giochi Diana Memorial, ospiterà "zone pic-nic, spazi di performance, una zona attività sportive" e oltre, mentre il "Sochi Park", sui prati Albert Memorial, di fronte alla Royal Albert Hall, promette un giro interattivo attraverso le montagne e una pista di ghiaccio enorme con "lo show di ghiaccio più grande mai realizzato fuori dalla Russia".

Sport, cantanti e shashlik
I diecimila metri quadrati di "Russia Park" saranno caratterizzati da un palco live, arte open air e gallerie di artigianato, diversi tipi di giochi, musica russa e cucina tradizionale della Federazione, compresi i classici: shashlik, pirozhki e blini. E, naturalmente, i visitatori possono assistere alle Olimpiadi dal vivo su grandi schermi accesi nei parchi. Il via con una festa durante la proiezione della cerimonia di apertura, la sera del 27 luglio 2012.

Seraphima Onofrei è a capo Pr e marketing per i parchi. Arrivata a Londra a dicembre 2011, confessa che non è mai stata così impegnata nella sua vita. La parte più emozionante per lei è la programmazione degli eventi, il coinvolgimento delle celebrità e la "dimensione grande e spettacolare".

Onofrei sottolinea che i parchi sono pensati per le famiglie. Gli organizzatori hanno programmato intrattenimento per tutto il giorno e i bambini possano giocare nell'area sport, nella mini-pista di pattinaggio, mentre i genitori possono rilassarsi nell'area pic-nic. Ci sono lezioni di yoga gratis ogni mattina. 

L'idea dei parchi è di fornire un quadro più completo della Russia a coloro che sono attratti da un aspetto in particolare. Per esempio, "se la gente viene per il festival rock e di conseguenza si fa un quadro migliore della Russia nel suo complesso, la nostra missione è compiuta", ha detto Onofrei. Si dichiara entusiasta di incontrare alcuni personaggi famosi in visita, e spera che anche il Presidente russo Vladimir Putin farà un'apparizione nei parchi quando sarà a LOndra, a titolo privato, per guardare il judo. 

Video tratto da Ria Novosti 

A Londra la vita notturna di Mosca
Numerose compagnie teatrali sono in cartellone per comparire sul palco, compresi i partecipanti al Red Music Rock Festival, tra loro i Mumiy Troll, band di Vladivostok, e la leggenda del rock Garik Sukachev. 

Nel frattempo la "Casa della Russia" ospiterà una serie di conferenze, tra cui Russia Investment Roadshow, che vanta un impressionante elenco di amministratori delegati in visita, una cena di gala e tanto glamour col Moscow Motion party.

Se alcuni di questi eventi sono concepiti per rafforzare o dissipare preconcetti non è chiaro. "Il Moscow Motion party promette di mostrare com'è il Russian style della vita notturna dei moscoviti: belle donne, vodka e brindisi". Onofrei non è preoccupata all'idea di assecondare gli stereotipi. "Abbiamo una squadra sportiva molto forte e una tecnologia impressionante in mostra a Sochi Park. Non vedo perché dovremmo avere paura se, accanto a quello, la gente vede che i moscoviti sanno come far festa".

Gli organizzatori del party non hanno basse aspettative. Promettono "il più grande party sulla terra" e mettono in guardia gli ospiti del Mosca Motion di "aspettarsi di essere stupiti". Non è solo l'arredamento che impressionerà, ma una lista degli ospiti vip, stilisti, modelli e personaggi mediatici.

La Casa dell Russia ospiterà anche il "Global Sports Industry Congress", organizzato per la prima volta tre anni fa a Londra e che si concentra quest'anno sulla Russia, visto che organizza le Olimpiadi Invernali e il Grand Prix in arrivo nel 2014 e i Mondiali di calcio del 2018. 

Onofrei ha avuto anche l'idea di collegare la Casa della Russia ad altri centri internazionali presenti a Londra durante le Olimpiadi, tra cui la Holland Heineken House a Alexandra Palace, la Casa del Brasile a Somerset House e la vicina Africa House. "Stiamo ampliando gli inviti a tutti loro -, ha detto -, così gli atleti potrebbero forse gareggiare insieme dopo aver visitato i nostri spazi".

Impianti di risalita e pattinaggio
Sochi Park importa a Londra "la bellezza e lo spirito dell'inverno russo" con uno spettacolo di danza su ghiaccio dal titolo "Sochi. Piccole storie di una grande città". Lo spettacolo coinvolge sei olimpionici e 18 campioni del mondo di pattinaggio artistico, nonché ballerini, acrobati, 250 costumi fatti a mano e sette tonnellate di oggetti di scena. Alla porta accanto, il Padiglione Sochi offre al visitatore un giro virtuale sulla seggiovia e la possibilità di sciare su montagne innevate.

L'ingresso a entrambi i parchi tematici costa 20 sterline, ma prenotandosi la newsletter "Russia.Sochi.Park" si entra a metà prezzo. I biglietti per lo spettacolo all'Ice Arena partono da £ 25 al botteghino, ma sono più economici online.

"Tante sfaccettature della Russia sono riunite qui - conclude Onofrei -. Il nostro è un Paese enorme con 11 fusi orari e culture così diverse. Vogliamo davvero rappresentare il maggior numero possibile di ciò attraverso cibo e musica, sport, arte, cultura e rock'n'roll".

I parchi offrono infatti l'opportunità "di interagire con i russi, di incontrarsi e di conoscere davvero la Russia".

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta