Lermontov, la fine in un duello

Il 27 luglio ricorre l'anniversario della morte del grande poeta e drammaturgo russo, autore del celebre romanzo "Un eroe del nostro tempo"

Uno stralcio del film "Lermontov" (1986) diretto da Nikolai Burlyaev

Ha segnato il corso della letteratura russa. Venendo annoverato tra i più grandi scrittori del XIX secolo. Il 27 luglio ricorre l’anniversario della morte di Mikhail Lermontov, esponente del romanticismo, morto nel 1841 in un duello.

Rimasto orfano di madre, viene allevato dalla nonna materna in un piccolo villaggio dell’attuale Russia Europea Meridionale, che porta oggi il suo nome.

Poeta e drammaturgo, Lermontov è ricordato soprattutto per il suo capolavoro in prosa, “Un eroe del nostro tempo”, romanzo pubblicato a puntate sugli Annali Patrii nel 1840 e considerato ancora oggi uno dei piloni portanti della letteratura russa. 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta