Krasnodar, raccolta fondi per le vittime

Il logo "Help Krymsk" dell'organizzazione che raccoglie aiuti per gli alluvionati della zona (Fonte: ridus.ru)

Il logo "Help Krymsk" dell'organizzazione che raccoglie aiuti per gli alluvionati della zona (Fonte: ridus.ru)

Il conto corrente aperto per le donazioni volontarie destinate alla popolazione colpita dai nubifragi della notte del 6 luglio 2012

L'alluvione che ha colpito la Regione di Krasnodar nella notte tra il 6 e 7 luglio 2012 ha completamente distrutto 96 case e lasciato 3.300 persone senza un tetto e private di tutto. Le violenti precipitazioni di quella terribile notte hanno sommerso le città di Novorosiisk, Gelendzhik, Krymsk, Divnomorskoye, Nizhnebakanskaya, Neberdzhayevskaya e Kabardinka, inondando 5.185 case, uccidendo 171 persone, mentre il numero degli sfollati è di 22.000.

È possibile aiutare le vittime delle alluvioni con un versamento a:

Intestatari: ALL RUSSIAN PUBLIC ORGANIZATION

“RUSSIAN RED CROSS” (Croce Rossa Russa)

Banca: SBERBANK/OPERATION DEPARTMENT/MOSCOW


Conto corrente n. 40703978700020008563 per le donazioni in euro

Conto corrente n. 40703840100020008563 per le donazioni in dollari Usa


SWIFT CODE: SABRRUMM 011


Causale: Donazione volontaria alle vittime delle inondazioni nel Territorio di Krasnodar nel 2012

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta