Vodka da record

La produzione va alle stelle per contrastare una nuova tassa che dovrebbe pesare sulle aziende: 96 milioni i litri di superalcolico distillati a giungo 2012

Quaranta milioni di litri in più. A tanto ammonta l'aumento di vodka distillata in Russia nel giugno 2012, rispetto al mese precedente. Secondo quanto scrive il giornale Komsomolskaia Pravda, la Federazione quest’estate ha toccato una produzione di vodka da record negli ultimi dieci anni: 96 milioni di litri prodotti, contro i 56 di maggio 2012.

A concorrere all’impennata, anche le aziende di cognac, che hanno notevolmente incrementato la produzione.

Secondo quanto riportato dal tabloid, l’aumento deriverebbe da una presa di posizione dei produttori, che rischiano di vedersi applicata una nuova tassa.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta