Difesa, l'Italia fa affari con la Russia

Al Farnborough Airshow di Londra Finmeccanica ha discusso la possibile fornitura alla Federazione di servizi per il rafforzamento delle forze armate

L’Italia sta discutendo con la Russia la possibilità di fare affari con la Federazione: è in gioco infatti la fornitura di Soldato Futuro, un servizio per il rafforzamento delle forze armate, oltre alla  possibile concessione di tecnologie militari.

I negoziati si sarebbero svolti l’8 luglio 2012 a Londra alla vigilia della fiera aerospaziale internazionale Farnborough Airshow, svoltasi nella capitale inglese.

I prodotti presentati dal presidente di Finmeccanica Giuseppe Orsi sono stati descritti come "attrezzature progettate per soddisfare anche le esigenze dei soldati in ambito di battaglie digitali".

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta