Chagall non va in ferie

La mostra allestita nella chiesa di San Cristoforo a Lucca proroga l'apertura: porte aperte ai visitatori fino al 29 luglio 2012

Il viaggio nel mondo intimo di Chagall, dagli scorci di Vitebsk raffigurati in “Le peintre au village”alla sua città natale di “Profil du peintre”, si prepara all’en plein: visto il grande successo di pubblico, la mostra allestita nella Chiesa di San Cristoforo a Lucca e dedicata al grande artista russo naturalizzato francese proroga l’apertura fino al 29 luglio 2012.

Ideata e curata da Lalla’s Join di Stefania Trolli con la partecipazione di Sem-Art Gallery (coordinamento generale di Arturo Nardini, promossa e organizzata dall'Associazione San Cristoforo, con catalogo e testi a cura di Luciano Caprile), l’esposizione “Chagall spiritual universe” raccoglie 20 opere realizzate tra il 1959 e il 1982. Un viaggio nella poetica dell’artista concentrato nei dipinti di piccolo formato che esplorano il suo universo interiore.

La mostra resterà aperta con i seguenti orari:
Lunedì-Giovedì 10 – 21 (Orario Continuato)
Venerdì, Sabato e Domenica: 10 – 23.30 (Orario Continuato)

Per maggiori informazioni:

Tel.: 0583-957660

info@artscristoforolucca.com

www.artscristoforolucca.com

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta