La Russia e la Grande Guerra

Convegno a Merano, il 21 e 22 giugno 2012, per analizzare il ruolo della potenza russa durante i tragici fatti del '14-'18

La Prima Guerra Mondiale è diventata, per molti aspetti, un punto di cesura nella storia mondiale. Negli ultimi anni gli storici hanno cercato di tracciare un profilo oggettivo e completo in merito al ruolo giocato dalla Russia nella Grande Guerra.

A tale proposito, il 21 e 22 giugno 2012 il Centro Russo Borodina di Merano organizza la conferenza internazionale “Italia, Austria e Russia nella grande guerra: la memoria tirolese”.La conferenza, suddivisa in tre sessioni, si terrà presso il Pavillon de Fleurs, Kurhaus (Coso libertà 33, Merano).

Nella prima sessione saranno analizzati i problemi più attuali e importanti legati alle origini della Prima Guerra Mondiale, alla sua storia e alle sue conseguenze.

Nei momenti successivi si affronteranno invece gli aspetti della quotidianità delle persone durante la guerra. All’incontro prenderanno parte storici e studiosi.

Per maggiori informazioni:

Centro russo Borodina Merano

Piazza della Rena 10, 39012 Merano

Tel: 0473235976

info@borodinacr.it

www.borodinacr.it

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta