Il Trentino guarda alla Russia

Il governatore Dellai in missione nella Federazione per promuovere il territorio e per cercare nuove opportunità di collaborazione con la Fondazione Skolkovo

Energia pulita, promozione del turismo e dei vini del Trentino. Ma anche tecnologie e mobilità sostenibile. Saranno questi i temi all’ordine del giorno che il governatore del Trentino Lorenzo Dellai affronterà in occasione di una missione lampo in Russia e Bulgaria. Un viaggio finalizzato a promuovere il territorio, spingendolo verso una sempre più ampia internazionalizzazione.

Gli incontri nella Federazione saranno finalizzati, tra le altre cose, a perseguire nuove opportunità di collaborazione con la Fondazione Skolkovo e con la Zao Banca Intesa Russia.

"Questa missione – ha dichiarato il governatore -, si inquadra nel contesto degli sforzi che stiamo facendo nel campo dell'internazionalizzazione, per spingere il nostro sistema economico e le imprese verso quei Paesi in crescita".

In Russia Dellai parteciperà anche alla manifestazione "I vini del Trentino. Eccellenza italiana nel cuore delle Dolomiti", volta non solo a far conoscere i prodotti del territorio, ma a promuovere il turismo in genere.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta