Russia-Ue, summit a San Pietroburgo

Si parlerà di Siria, Iran e di crisi globale al vertice previsto per il 3 e 4 giugno 2012, al quale parteciperanno il Presidente della Federazione Vladimir Putin e il presidente della Commissione José Manuel Barroso

Sarà il Presidente della Federazione Russa Vladimir Putin a fare gli onori di casa al 29esimo vertice Russia-Ue, previsto per il 3 e 4 giugno 2012  a Strelna, nei sobborghi di San Pietroburgo, per parlare di Siria, Iran ma anche della crisi globale.

Al summit saranno presenti, il presidente della Commissione José Manuel Barroso, il presidente del Consiglio europeo Herman van Rompuy e i capi delle due diplomazie, Sergei Lavrov e Caatherine Ashton.

Per maggiori informazioni:

www.gov.spb.ru

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta