Il cambiamento in un libro

Gulistan Khamzaeva, moglie dell’Ambasciatore della Repubblica del Kazakhstan in Italia, racconta all'interno di un volume i primi anni della sua vita nel Belpaese. L'opera sarà presentata in lingua russa il 23 maggio 2012 a Roma

La vita all’estero, il cambiamento e la consapevolezza di doversi adattare a una realtà diversa. Sensazioni disorientanti, raccolte all’interno del libro “Ostavlyaya chastichku serdtsa” (“Lasciando un pezzo di cuore”) da Gulistan Khamzaeva, moglie dell’Ambasciatore della Repubblica del Kazakhstan in Italia.

“Ricordo come è stato difficile all’inizio della mia avventura diplomatica – racconta l’autrice –. Ero insicura, confusa. Ci è voluto un po’ di tempo per adattarsi al nuovo ambiente e al nuovo mondo che mi circondava”.

Il libro verrà presentato in lingua russa mercoledì 23 maggio 2012 alle ore 19 presso il Centro Russo di Scienza e Cultura di Roma, in piazza Benedetto Cairoli, 6.

La serata si concluderà con la degustazione di piatti tipici kazaki.

Per maggiori informaizoni:

Centro Russo di Scienza e Cultura

Piazza Benedetto Cairoli, 6 - Roma

Tel.: + 39.06.88816333

Fax: + 39.06.68300982

E-mail: info@centroculturalerusso.it

http://ita.rs.gov.ru/

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta