Putin annuncia il nuovo governo

Foto: Itar Tass

Foto: Itar Tass

Ufficializzata la formazione dell'esecutivo guidato dal premier Dmitri Medvedev: Lavrov al Ministero degli Esteri, Belousov all'Economia

La lista della nuova squadra di governo è stata completata. Il Presidente Vladimir Putin ha annunciato i nomi dei nuovi ministri, confermando per certi versi alcune indiscrezioni trapelate già alla vigilia della comunicazione ufficiale.

Approvando il decreto relativo al nuovo governo, guidato dal premier Dmitri Medvedev, Putin ha introdotto altri due Ministeri: il Ministero per lo Sviluppo dell'Estremo Oriente e il Ministero per il cosiddetto "Governo Aperto" alla società civile, affidati rispettivamente a Viktor Ishaiev e all'ex imprenditore Mikhail Abisov.

Confermati Sergei Lavrov agli Esteri e Aleksandr Konovalov alla Giustizia, mentre alle Finanze Putin ha voluto Anton Siluanov e all'Economia Andrei Belousov. Alla Difesa, nominato Anatoli Serdiukov. Igor Shuvalov mantiene il suo posto di vice premier incaricato della politica economica.

Secondo quanto dichiarato dal premier Medvedev, il nuovo governo è formato per tre quarti da persone nuove: "Si tratta di figure apparse di recente o addirittura al primo lavoro al governo", ha detto. Ventuno in tutto i ministri nominati. Quasi tutti uomini.

Pubblicato sul numero di maggio 2012 di "Russia Oggi"

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta