I musei fanno le ore piccole

Foto: Itar Tass

Foto: Itar Tass

Gallerie e pinacoteche aperte fino all'alba, in occasione dell'evento che sabato 19 maggio 2012 coinvolgerà 180 luoghi d'arte in tutta Mosca

Preparatevi a un’intera serata al museo. Sabato 19 maggio 2012 torna la Notte dei Musei, uno degli eventi più popolari nel calendario delle manifestazioni moscovite, che dedica ampio spazio anche a concerti, appuntamenti enogastronomici e teatrali.

Oltre una decina le gallerie e i musei che apriranno le porte ai visitatori, organizzando tour speciali e momenti di intrattenimento fino a notte fonda. Secondo le stime, per l’occasione sono attese oltre 700mila persone che si riverseranno negli oltre 180 luoghi coinvolti nel maxi evento.

Ha creato stupore invece la mancata adesione da parte del Museo Statale Pushkin delle Arti Figurative, che non parteciperà alla notte bianca.

Tuttavia gli organizzatori confidano che l’assenza venga compensata dalla grossa offerta prevista per quel giorno. Il Museo di Arte Multimediale, ad esempio, resterà aperto fino alle 2 di notte, mentre il Museo dei Cosmonauti ospiterà un concerto di musica contemporanea e una performance di yoga.

Oltre a loro, porte aperte anche alla Galleria Tretjakov, al Museo di Storia, all’Artplay e al Winzavod.

Per saperne di più, clicca qui

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta