La Russia a tavola

Foto: Ufficio Stampa

Foto: Ufficio Stampa

A Bolzano serata di musica e degustazioni con piatti tipici della Federazione, insieme al Console Onorario Bernhard Kiem, per conoscere più da vicino le tradizioni di questo Paese

Bolzano si fa prendere per la gola. Presso l’Eurac Cafè si è svolto il 18 aprile 2012 un nuovo appuntamento di “Europa in tavola”, la rassegna culinaria e culturale con serate a tema, pensata per conoscere più da vicino le realtà straniere. Comodamente seduti a tavola.

Protagonista dell'evento questa volta è stata la grande Russia, presentata attraverso una serie di prelibatezze locali che hanno stuzzicato anche i palati più golosi.

Sui fornelli, una serie di pietanze tradizionali russe: dai bliny con il caviale all’aringa in pelliccia, dal borsch alla khalva, seguiti da compot e vodka, che non potevano che chiudere in bellezza questa festa del gusto.

La serata, allietata dal gruppo musicale della violinista Lena Savina, è stata introdotta dalla presidente di Eurac Research, Bianca Marabini Zoeggeler, seguita dal Console Onorario Russo a Bolzano Bernhard Kiem.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta