Investire in arte in Russia

TsDKh (Foto: Photoxpress)

TsDKh (Foto: Photoxpress)

Un esempio è la Casa Centrale degli Artisti (TsDKh) a Mosca, il più grande centro culturale ed espositivo di Russia. Qui arrivarono anche Giorgio Morandi e Salvador Dalì, oggi offre mostre 24 ore su 24

TsDKh in cifre


Numero annuo di visitatori: circa un milione

Spazio espositivo: 9.000 m²

Numero di sale espositive: 27

Numero di mostre all'anno: più di 300

Cinema e sala concerti con 600 posti

Centro stampa: 60 posti

Parcheggio: più di 500 posti

Gli anni che seguirono furono gli anni d'oro del TsDKh. Negli anni  '80 e all'inizio del '90, ha ospitato una serie di mostre di artisti di fama internazionale, tra cui Henri Cartier-Bresson, Günther Uecker, Francis Bacon, Giorgio Morandi e Jannis Kounellis, Robert Rauschenberg e James Rosenquist, Salvador Dalì, Jean Tinguely, Yves Saint-Laurent e Rufino Tamayo. 

All'inizio del Duemila, TsDKh spostaVA la sua attenzione in una direzione diversa con il direttore Vasili Bychkov e ospitava eventi come la fiera internazionale di arte contemporanea Art Moscow, la fiera internazionale Fiction e Non-Fiction, il Festival Internazionale del Libro Aperto, il Salone Antico, la Fiera dei regali natalizi, il festival di architettura e centinaia di mostre, concerti e proiezioni.

Christina Steinbrecher è il nuovo direttore artistico di TsDKh, oltre ad esserlo di Art Moscow e ad essere direttore esecutivo del Premio d'Arte Contemporanea "Innovation". Ha assunto l'incarico nel novembre 2011 e nel gennaio 2012 è stato avviato Art24, progetto finalizzato alla creazione di un programma a tempo pieno per l'arte contemporanea.

L'arte in Russia


Numero totale di gallerie d'arte in Russia: 400-450, di cui 200 a Mosca, 80 a San Pietroburgo

Gallerie d'arte contemporanea in Russia: 184, di cui108 a Mosca

Numero totale di mercanti d'arte in Russia: 5.000

Art24 si compone di tre elementi chiave. In primo luogo, la hall di TsDKh sarà trasformato in una sala espositiva per l'arte contemporanea. "Tutti i visitatori TsDKh devono passare attraverso la hall, perché non c'è altro modo per entrare nel palazzo. Questo significa che per introdurre gli artisti contemporanei a diversi gruppi di persone, indipendentemente dalla loro età e gusto, dobbiamo esporre le loro opere proprio all'entrata", ha annunciato la Steinbrecher. La seconda componente riguarda l'unione di giovani artisti con artisti di una generazione più vecchia in mostre collettive.

Il terzo elemento è sviluppare uno spazio sotto il colonnato che sia accessibile al pubblico 24 ore al giorno. Da qui il nome del progetto: Art24. "Il Parco delle Arti intorno a TsDKh è una zona abbastanza grande per fare attività ricreative all'aria aperta a Mosca. Il parco e lo spazio sottostante il colonnato offrono una vista spettacolare del fiume Mosocva, quindi perché non attrezzare lo spazio e mettere panchine dove la gente può sedersi e leggere un libro?".

I partecipanti al progetto Art24 sono russi, pochi gli stranieri, ed è a causa della attuale mancanza dei fondi necessari per attrarre artisti internazionali di grande successo. "Chiedo aiuto a tutti, dalle case automobilistiche alle organizzazioni sanitarie. Li contatto per sostenere giovani artisti di talento".

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta