Formazione, siglato nuovo accordo

La fondazione Ras, Restoring Ancient Stabiae, ha sottoscritto un progetto con l'Università Vgik di Mosca per avviare interscambi culturali tra Italia e Russia

Italia e Russia sempre più vicine. Anche nell'istruzione. Il 12 marzo 2012 è stato siglato un protocollo di intesa tra la Fondazione Ras, Restoring Ancient Stabiae (fondazione Onlus culturale italiana costituita a Washington nel 2002, su iniziativa dell’Università del Maryland) e l'Università Vgik di Mosca, specializzata nell'insegnamento nel campo della cinematografia, per avviare una serie di scambi tra gli studenti dei due Paesi.

La Vgik, fondata nel 1919 dal regista russo Vladimir Rostislavovich Gardin, è una tra le più antiche del mondo e punta ora alla realizzazione di interscambi culturali con le realtà straniere. L’Italia in primis.

L’accordo è stato firmato dalla vice direttrice della facoltà e dal consigliere delegato della Ras, Ferdinando Spagnuolo. L'iniziativa è finalizzata alla creazione di un network istituzionale che favorisca lo sviluppo di progetti comuni, volti a superare le barriere linguistiche e culturali.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta