Angoli di Nizhny Novgorod a Roma

Il Centro Russo di Scienza e Cultura presenta una mostra interamente dedicata alle bellezze e ai monumenti della cittadina della Federazione, dal 14 al 17 febbraio 2012

Il Centro Russo di Scienza e Cultura di Roma propone un tuffo a Nizhny Novgorod, la splendida cittadina russa che dette i natali al celebre Maksim Gorky. Dal 14 febbraio alle 9 fino al 17 febbraio 2012 il Centro espone la mostra “I monumenti della Patria di Nizhnij Novgorod”, dedicata al patrimonio culturale di questa città.

Il viaggio partirà dalle mura del Cremlino, risalente alla prima metà del 1500, realizzato in pietra con le migliori tecniche di difesa europee e qui immortalato in una serie di scatti che accompagneranno i visitatori alla scoperta della fortezza.

La mostra proseguirà quindi con le fotografie di storici, architetti, restauratori, insegnanti e studenti di Nizhny Novgorod che hanno immortalato l’architettura della città nonché quella dell’avanguardia sovietica, insieme agli oltre quattromila monumenti che abbelliscono il territorio.

Una sezione sarà dedicata anche alla creatività del grande ingegnere russo Vladimir Grigorievic Shukhov, definito dai suoi contemporanei “l’Edison russo” o “il primo ingegnere dell’Impero russo”.

Per maggiori informazioni:

Centro Russo di Scienza e Cultura

piazza Benedetto Cairoli 6, Roma

Tel.: 06.88816333

Ingresso libero

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta