Gorky, alla ricerca di nuovi traduttori

Fino al 5 marzo 2012 sarà possibile inviare la domanda per partecipare al concorso, volto a scovare nuovi talenti letterari

Torna l’appuntamento con il Premio Gorky. Giunto alla quarta edizione, il concorso promosso dall’omonima associazione è alla ricerca di nuovi traduttori emergenti. Talenti letterari del futuro.

Aperto ai giovani traduttori fino ai 35 anni, il concorso prevede la traduzione di un testo del grande maestro russo che sarà poi giudicato da una commissione composta da esperti linguistici e traduttori.

Presieduta da Galina Denissova, slavista, critico letterario, docente dell’Università di Pisa, la commissione sarà formata da Stefano Garzonio, professore di Lingua e Letteratura Russa presso l’Università di Pisa e Gennadij Kiselev, traduttore di letteratura italiana, simultaneista, professore di lingua italiana.

Il primo premio, che verrà consegnato il 22 maggio 2012 a Capri, verrà assegnato al testo che più di tutti rispetta criteri di comprensione, adeguatezza della traduzione, leggibilità e originalità delle scelte traduttive.

Il nome del vincitore verrà reso noto il 9 aprile 2012 sul sito internet del Premio.

I partecipanti dovranno inviare i propri lavori alla segreteria del Premio Gorky entro e non oltre il 5 marzo 2012.

Le traduzioni potranno essere inviate in versione Word o Pdf in allegato all’e-mail all’indirizzo premiogorky@mail.ru. Dovranno inoltre essere indicati nome, cognome, data e luogo di nascita, residenza (e domicilio se diverso dalla residenza) e un breve curriculum vitae, oltre a un recapito telefonico e un indirizzo e-mail.

Per scaricare il programma clicca qui

Per maggiori informazioni:

Tel.+74992303215

Fax +74992303287 (destinatario: Associazione Premio Gorky)

premiogorky@mail.ru

www.premiogorky.com

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta