In Russia autoblindati Iveco

È stato firmato un accordo che prevede la realizzazione di sessanta veicoli nella regione di Voronezh

È stato siglato un accordo tra Russia e Italia che prevede la produzione congiunta all’interno della Federazione di sessanta autoblindati Iveco. La notizia è stata resa nota dal primo vice-ministro della Difesa russo Aleksandr Sukhorukov e riportata nei giorni scorsi dall’agenzia di stampa Ria Novosti.

Il contratto, siglato nel dicembre 2011, prevede l’assemblaggio dei veicoli nella regione di Voronezh, nella Russia Sud-occidentale. La decisione è stata presa alla luce di alcuni test finalizzati a valutare le qualità dei veicoli, confrontati con quelli russi.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta