"Ballando" cala il pokerissimo russo

La ballerina moscovita Natalia Titova con Emanuele Filiberto di Savoia, durante la finale 2009 di "Ballando con le Stelle" (Foto: Elisabetta Villa/Getty Images)

La ballerina moscovita Natalia Titova con Emanuele Filiberto di Savoia, durante la finale 2009 di "Ballando con le Stelle" (Foto: Elisabetta Villa/Getty Images)

Rivera e Vieri? Il segreto del successo del reality del sabato sera di Rai Uno è il corpo di ballerine dell'Est che guida le danze dei vip, a partire dalla più famosa, la moscovita Natalia Titova

La carica delle ballerine russe sarà forse l’ingrediente vincente di “Ballando con le Stelle”, unico tra i reality show a godere di buona salute? Il noto programma di prima serata, in onda il sabato sera su Rai Uno, giunto alla sua ottava edizione, vanta una formula di successo, perché, si sa, in fondo il ballo piace a tutti, ai vip in gara e ai maestri, diventati a loro volta delle star. Meglio se con un pizzico di Est.

Delle sette maestre di ballo in gara con i personaggi del mondo dello spettacolo, infatti, tre sono russe e due provengono da Paesi che appartenevano all'Unione Sovietica.

Natalia Titova è la ballerina più famosa di "Ballando con le Stelle", nel quale esordi nel 2005 in coppia con Francesco Salvi, classificandosi al secondo posto; nata a Mosca nel 1974, Natalia balla da quando aveva quattro anni ottenendo sempre degli ottimi piazzamenti nelle competizioni mondiali; la grande popolarità in Italia arriva grazie a "Ballando con le Stelle" che vince nel 2009 in coppia con il principe Emanuele Filiberto di Savoia; nel 2006 partecipa al programma con il nuotatore Massimiliano Rosolino che diventa il suo compagno e padre della figlia Sofia. Nell'edizione di quest'anno è la maestra di ballo dell'ex calciatore Bobo Vieri.

Ekaterina Vaganova, nata nel 1988 a Vilyucinsk, nella penisola della Kamchatka; campionessa mondiale di danze standard e danze latino-americane, nel 2009 ha partecipato alla versione russa di "Ballando con le Stelle", mentre è al suo primo anno nell'edizione italiana, nella quale partecipa in coppia con l'attore Sergio Assisi.

Yulia Musikhina è la vincitrice della scorsa edizione di "Ballando con le Stelle" insieme all'attore Kaspar Capparoni; nata in Russia nel 1986, inizia a ballare all'età di 10 anni solo per divertimento, ma ben presto le sue qualità artistiche e atletiche vengono notate e arrivano le prime gare e, contemporaneamente, i primi successi; nell'edizione di “Ballando” di quest'anno è la maestra  dell'ex calciatore Gianni Rivera.

Anastasia Kuzmina è nata a Kiev, in Ucraina, nel 1993; ha iniziato a ballare all'età di sei anni ed è stata campionessa ucraina di Danze Latine e Standard; dal 2007 vive in Italia dove ha continuato a partecipare a diverse gare. A "Ballando con le Stelle" partecipa con l'attore e cantante argentino Andrés Gil.

Natalja Maidiuk è nata a Klaipeda in Lituania nel 1987; ha iniziato a ballare per divertimento, ma poi resasi conto della sua passione, si è trasferita in Ucraina per approfondire gli studi; alla sua prima esperienza a "Ballando con le Stelle", è la maestra di ballo del giornalista televisivo Stefano Campagna. 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta