Mosca non dorme mai

Foto: AP

Foto: AP

La movida della capitale russa non si esaurisce nel week end, ma dura un’intera settimana. La mappa dei locali cool ma abbordabili per tutte le tasche

Per godervi la vita notturna di Mosca dovete essere abbastanza flessibili, conoscere i posti giusti e trovare una bella compagnia a cui unirvi. Il mio consiglio: non fate programmi, e state a vedere dove andrete a finire!

Cominciate con un cocktail tranquillo dopo il lavoro o una cena leggera, prendete con voi il cellulare e dopo qualche ora vi ritroverete a ballare sul bancone cercando di non far cadere il portatile e di trattenere l'imbarazzo per il vostro abbigliamento da ufficio. Per quanto mi riguarda, dopo una lunga giornata di lavoro non sono molto dell'umore per festeggiare, soprattutto vista la vita lavorativa di Mosca, quindi quando provo a mettere in programma di uscire finisco per rinunciare di fronte alla tabella di marcia. Meglio lasciare tutto al caso, o meglio, alla scintilla che si accende dentro di me dopo il primo bicchiere.

Mosca offre tantissime opportunità per divertirsi. Dalle più economiche alle più costose, dipende tutto dal vostro gusto e dal vostro portafogli. Se cercate qualcosa di tipicamente sovietico vi consiglio di provare un Chebureki-bar. Consiglio caldamente quello in Soljanskij Proezd, vicino alla stazione della metro Kitaj-Gorod (Soljanskij Proezd). Questo locale assolutamente semplice, alla buona, in cui si mangia in piedi non ha nulla di elegante o moderno, ma potrete mangiare degli ottimi chebureki (che sono una specie di cornetti fritti ripieni di carne o formaggio) su piatti di plastica, in mezzo a una clientela tipicamente russa. La vodka o il cognac sono venduti in bottiglia e consumati in bicchieri di plastica. Inoltre, i prezzi sono assolutamente accessibili: i chebureki costano meno di 100 rubli (2,50 euro circa). Siete più un tipo da vino? Un'ottima selezione di vini è accompagnata da snack deliziosi al Prostye Vešči (letteralmente "Cose semplici"), una piccola enoteca non lontana dal Cremlino sulla Bolshaya Nikitskaya. Viste le piccole dimensioni della sala è bene prenotare un tavolo, anche nei giorni feriali.   

Un altro posto carino in cui trascorrere il pre-serata è lo Starlite Diner. Lì servono hamburger e patatine, una buona base per la cascata di alcool che sta per precipitare nel vostro stomaco durante la notte. E ricordatevi questo locale anche per una buona colazione all'alba: è aperto 24 ore su 24 e la mattina presto è facile incontrarci i gruppetti di amici che hanno trascorso la nottata a festeggiare. Servono da mangiare tutto il giorno, e i prezzi sono molto vantaggiosi (circa 300 rubli, ossia sui 7 euro, per un hamburger con patatine).

E per un cocktail? Se cercate qualcosa di esotico provate il Tiki Bar. L'interno è decoroso, niente di eccessivo, e i cocktail costano sui 300 rubli. Proprio a fianco di questo locale si trova il Real McCoy, un ritrovo molto conosciuto dagli stranieri che vivono qui. Vi consiglio di guardare prima il programma del locale perché a volte organizzano musica dal vivo e si balla, altrimenti è un po' noioso, a meno che non siate stranieri in cerca di un appuntamento. Entrambi i bar sono situati vicino alla fermata della metro Barrikadnaja. 

Un divertimento un po' più costoso è rappresentato dalle serate sulle terrazze dei vari hotel a cinque stelle presenti in città. Ad esempio il bar O2 al Ritz-Carlton. Ad alcuni piace molto, anche se un cocktail costa sui 1000 rubli (25 euro circa). Il Radisson Royal (ex Hotel Ucraina) offre un ristorante con vista panoramica, molto strategico per i pranzi d'affari. Pure l'Hyatt Ararat ha un bar carino su una terrazza, ma ultimamente di venerdì sera è capitato di incontrarvi un gran numero di uomini anziani e un po' squallidi accompagnati da ragazze piuttosto volgari. Un po' più caratteristico, il Kalina bar in Lotte Plaza sul Novinskij Bulvar. Con un splendida vista sulla città, potrete sorseggiarvi qualche cosmopolitan e mettere alla prova le vostre doti canore al karaoke. Se volete vedere dei giovani immigrati sbavare di fronte ad affascinanti cowgirls, fate un salto al Crazy Daisy. Il bancone del bar è fatto apposta per le ragazze che vogliono ballarci sopra, incoraggiate dai baristi. Il punto forte del locale è un cocktail a base di tequila chiamato “salty tits” ("tette salate"). Come potete immaginare, non è servito in un bicchiere.  

La maggior parte di voi avrà già sentito parlare delle famose discoteche, come il Club Raj, il Pasha e il Soho Rooms. Il Night Flights può suonarvi familiare perché è conosciuto come il luogo in cui si recano gli stranieri alla ricerca di una nottata "divertente". Non serve dire altro, solo un appunto sul prezzo: per riscaldare la vostra nottata dovrete spendere circa 225 euro.

La selezione all'entrata dei locali? Mosca è famosa per questo tipo di controlli. Ma molti titolari di discoteche e locali stanno cercando di far fronte alla domanda dei tanti clienti stanchi di questa pseudo-esclusività. Un bel locale che non dà problemi di questo genere è il Sushi Rumba. Di giorno è un ristorante che offre una discreta cucina asiatica, di notte si trasforma in un cocktail bar, con sale per karaoke e discoteca. I prezzi non sono male (circa 300 rubli a cocktail) e la clientela è tranquilla. Anche l'Hard Rock Café sulla vecchia Arbat è un locale multifunzionale, con servizio di ristorazione durante il giorno e un'atmosfera da pub la notte. Un altro punto strategico per gli amanti dei pub appassionati di birra, sidro e gustosissime ali di pollo è il John Donne Pub (con diversi locali, tra cui uno in Nikitskij Bulvar).

E c'è ancora tanto altro! Godetevi la movida di Mosca, disponibile ogni giorno della settimana. Solo una cosa è assolutamente da evitare: festeggiare per strada. Bere per strada è illegale, e potreste trovarvi a finire la serata nel più vicino commissariato di polizia.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta