Il presepe napoletano a Mosca

I musei della Cattedrale di Cristo Salvatore fino all’8 marzo 2012 ospitano l’esposizione di oltre settanta pezzi unici della tradizione natalizia

La tradizione dei presepi napoletani viene presentata a Mosca, nel cuore della Russia, per far conoscere il folclore del Belpaese oltre i confini italiani.

Dal Museo della Certosa di San Martino di Napoli verranno esposti nella capitale russa settanta pezzi unici: statuette e miniature scolpite dai maggiori modellatori del Settecento e dell’Ottocento.

Una rappresentazione unica dell’arte sacra che verrà riproposta presso i musei della Cattedrale di Cristo Salvatore a Mosca fino all’8 marzo 2012.

L’esposizione è stata realizzata dall’Ambasciata italiana a Mosca in collaborazione con l’Istituto italiano di Cultura di Mosca.

Per maggiori informazioni: www.iicmosca.esteri.it

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta