Worldhotels si allarga in Russia

L'hotel Metropol di Mosca (Fonte: Lori/Legionmedia)

L'hotel Metropol di Mosca (Fonte: Lori/Legionmedia)

E’ stato rilevato il Metropol Moscow Hotel, l’albergo extra lusso situato a pochi passi dal Cremlino. “Un progetto ambizioso, realizzato in un Paese che offre molte possibilità di crescita”

Due ristoranti, nove sale per meeting ed eventi. E ancora, 360 camere, di cui 72 suite. E’ un hotel a 5 stelle la nuova struttura rilevata da Worldhotels, che di recente ha esteso il proprio portfolio in Russia, acquisendo il Metropol Moscow Hotel, situato vicino al teatro Bolshoj e a pochi passi dal Cremlino: la sua seconda struttura a Mosca, la terza in Russia.

Si tratta di un edificio in stile Art Nouveau, completato nel 1905, che in passato è stato usato come ufficio dell’amministrazione bolscevica, tornando poi alla sua funzione di albergo.

"Un passo concreto verso l’espansione di Worldhotels nel Paese”: l’operazione è stata definita così da Ingo Gürges, vice president global hotel development di Worldhotels. “Siamo fermamente convinti che la Russia sia un mercato chiave – ha dichiarato -. E’ per questo che stiamo investendo nella Federazione”.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta