Champions, ostacolo iberico per le russe

La dea bendata del calcio abbina il Cska Mosca contro il Real Madrid e lo Zenit San Pietroburgo contro il Benfica ai sorteggi degli ottavi di finale del massimo torneo europeo

Foto: Imago/Legionmedia, Alexei Kudikov/Ria Novosti


L'urna di Nyon ha estratto Real Madrid e Benfica, rispettivamente, per Cska Mosca e Zenit San Pietroburgo. Nel quartier generale dell'Uefa, i sorteggi per gli ottavi di Champions League riservano una strada in salita per le squadre della Federazione.

Così, mentre le italiane Inter, Milan e Napoli possono tirare un respiro di sollievo dal verdetto dei sorteggi, le russe si preparano alle grandi sfide che le attenderanno durante il letargo invernale del campionato nazionale.

I portoghesi, per l'esordiente Zenit, e ancor più les merengues di Mourinho, per il team della capitale, saranno ossi duri da affrontare, tanto più con meno gare nelle gambe rispetto alle altre concorrenti europee.

Gli ottavi di finale si svolgeranno il 14-15 febbraio e il 21-22 febbraio 2012; il ritorno è in programma il 6-7marzo e il 13-14 marzo 2012.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta