L’anima russa si schiude all’Italia

Paesaggio russo (Foto: Alexander Vedernikov)

Paesaggio russo (Foto: Alexander Vedernikov)

Dal 15 al 30 dicembre 2011 il Centro di Scienza e Cultura di Roma, in collaborazione con Russia Oggi, ospita gli scatti del fotografo Alexander Vedernikov in una emozionante panoramica sui luoghi più affascinanti della Federazione

Un viaggio lungo la Russia, da Est a Ovest, per scoprire l’anima di un Paese straordinario e sconfinato. Il fotografo russo Alexander Vedernikov, nato a Krasnogorsk (Mosca), membro dell’Unione dei fotografi russi dal 2010, presenta a Roma la mostra “Alla ricerca dell’anima russa”, un viaggio attraverso i volti e i luoghi della Federazione.

Dal 15 dicembre 2011 alle 19, fino al 30 dicembre 2011, il Centro Russo di Scienza e Cultura, in collaborazione con Russia Oggi ospita per la prima volta nella capitale italiana l’esposizione, frutto delle numerose spedizioni fotografiche realizzate in Siberia, sul lago Bajkal, sui monti Sajani, fino all’estremo Oriente russo e al Caucaso.

Quarantotto gli scatti in mostra, da paesaggi a ritratti, fino a una serie di immagini sui luoghi di culto della fede ortodossa. L’esposizione si terrà presso il Centro Russo di Scienza e Cultura, in piazza Benedetto Cairoli 6 a Roma.

Per maggiori informazioni: info@centroculturalerusso.it, tel. 06.88816333

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta