Mosca tra pizzi e merletti

Dal 25 novembre 2011 al 10 gennaio 2012 il Museo centrale di Stato della storia contemporanea russa ospita la più importante collezione privata di arte tessile italiana

Un’intera esposizione dedicata al merletto del Rinascimento italiano. Dal 25 novembre 2011 al 10 gennaio 2012 il Museo centrale di Stato della storia contemporanea russa ospiterà infatti la mostra “I secoli d’oro del merletto italiano”, organizzata in occasione dell’Anno di interscambio culturale tra Russia e Italia.

I pezzi in mostra fanno parte della collezione museale Arnaldo Caprai, la più importante collezione privata di arte tessile al mondo.

Per maggiori informazioni:


Museo centrale di Stato della storia contemporanea russa, via Tverskaja 21; e-mail: sovr_history@bk.ru, telefono e fax (495)699-99-12,

www.museocaprai.it

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta