Commercio, la Russia entra nel Wto

Foto: AFP

Foto: AFP

Grazie alla mediazione svizzera, la Federazione Russa ha trovato l’accordo con la Georgia e diventerà membro dell’Organizzazione mondiale del commercio

Si sono aperte le porte per l’entrata della Russia nell’Organizzazione mondiale del commercio (Wto), grazie all’accordo raggiunto tra Mosca e Tblisi (Georgia), appoggiato dalla mediazione della Svizzera. Un traguardo che ha trovato il beneplacito del presidente della Commissione Europea Josè Manuel Barroso, e sarà concretizzato nei prossimi mesi.

Con un’economia pari a 1,9 trillioni di dollari, la Russia risulterà il Paese più grande fra i membri del Wto, vantando anche di essere il terzo partner commerciale dell’Europa, nonché uno dei maggiori mercati.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta